domenica 30 dicembre 2012

BUON 2013

"Il tempo non ha nessuna divisione visibile che ne segni il passaggio, non una tempesta con tuoni, né squilli di tromba che annuncino l’inizio di un nuovo mese o un nuovo anno. Persino quando inizia un nuovo secolo siamo solo noi mortali che suoniamo le campane e spariamo in aria con le pistole." (Thomas Mann)
Pur tuttavia, la mortale MR nell'invisibile passaggio al 2012 le trombe squillare le sentì, eccome!
Quelle del concerto in teatro dove si trovò per lavorare. Durante quegli squilli, rivolse anche un pensierino preoccupato alla bisestilità, che finalmente sta per andare a farsi fottere, e che tanto ha contraddistinto questo lungo lasso di tempo scisso in dodici, diviso in cinquantadue, suddiviso in trecentosessantasei parti.
Ad ognuna di queste parti, oggi, MR dice grazie.
Nonostante i sorrisi siano stati spesso battuti dalle lacrime. Nonostante il desiderio di ricevere lo stesso rispetto, che lei aveva regalato con gioia,  sia stato ripetutamente disatteso. Nonostante le porte che si sono chiuse. Nonostante i portoni che non si sono mai aperti (MR ormai ha abbandonato l'idea di un insulso e moderno infisso per confidare in un ponte levatoio, con tanto di ruscelletto e castello). Nonostante abbia creduto di coltivare sinceri confronti, onesti dialoghi, profonde e costruttive emozioni, accorgendosi che troppo spesso era solo frutto della sua immaginazione (anche MR comincia a pensare di essere un po' cogliona). Nonostante i sacrifici spesi insieme alla sua seconda famiglia, per la sua seconda famiglia - il suo mondo del lavoro - siano tristemente e angosciosamente falliti. Nonostante alcune persone a lei care, volenti o nolenti, per propria o altrui decisione, se ne siano andate.
Ad ognuna di queste parti, oggi, MR dice grazie.
Per averle donato l'audacia di chi ha "pianto", e la trasparenza di chi ha sorriso insieme a lei. Per averle fatto incontrare portatori di bellezza e nobiltà d'animo. Per averle regalato la magia e la ricchezza di nuove amicizie. Per averla fatta continuare a contare sull'abbraccio avvolgente e rassicurante degli amici di sempre. Per averle fatto raggiungere la soddisfazione di riuscire finalmente a spezzare il fiato nei 1500 m stile libero, senza fermarsi mai. Per averle portato Gea, e per aver continuato a renderla preda irriducibile dell'amore incondizionato di Tremor (con Gea, MR deve ancora lavorare molto per mettere fine alle perverse distrazioni che la bestia si concede con O la rumena, ma per il nuovo anno, rispetto a questa delicata faccenda, vede già il ripristino dell'ordine e della morale; la road map prevede: perentorietà, fermezza e inflessibilità). Per averle dato ancora la forza di tollerare, di sognare, e di sperare. Per averle offerto l'ardire di scansare l'improduttività, la mediocrità, la sterilità. Per averle affidato la capacità di incantarsi sotto la costellazione di Orione, ed aver lasciato che tutto il cielo stellato le riempisse l'animo di ammirazione, accostandola umilmente a quanto dichiarato da uno stupefacente Kant. Per averle concesso ancora l'opportunità di lasciarsi  sorprendere, ammaliare, e stregare dalla vita.
Buon 2013 a tutti!

10 commenti:

  1. Buon Anno anche a te.

    RispondiElimina
  2. Carissima, è vero quest'anno è stato duro per tanta gente, anche se io non mi sento particolarmente toccata o forse l'ho già dimenticato, ma sono convinta che il nuovo anno porterà la magia di un cambiamento in positivo per tanti, in particolare per te.
    Te lo auguro con tutto il cuore!
    Buon 2013

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara amica, sono felice per la tua serenità, anche se so che sei vicina a chi invece è stato meno fortunato. E ti ringrazio di cuore per il tuo bellissimo augurio. Un abbraccio.

      Elimina
  3. Bel post. Ottimo fine anno. Auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, amico mio! Ottima fine dell'anno e miglior inizio per te!

      Elimina
  4. Buon anno a te, sempre deliziosa EmRose...i tuoi scritti mi hanno tenuto una bella compagnia, nel corso di questi mesi duemilaedodiceschi :-)...Gea, Tremor, O la rumena, i vecchietti allupati :-) sono ormai come personaggi ai quali sono affezionato...grazie dei tuoi cari auguri, scritti sempre con la gentilezza e la grazia che ti soni proprie...

    Buon 2013, EmRose :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Gilli! La tua presenza ha impreziosito questo posto! Buonissimo 2013. Baci.

      Elimina
  5. Vedi
    Eh..! Eh..!
    http://www.elrellano.com/videos_online/6788/puesta-a-punto.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che ci sono dei gatti veramente curiosi... Ahahahahahahahahha

      Elimina